SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La riqualificazione di via Montebello comprende la pedonalizzazione dell’omonima via (LEGGI QUI). Di coseguenza si perderanno circa cinquanta posti auto.

 

La viabilità dell’area sta molto a cuore a Tonino Capriotti, consigliere comunale del Pd. «Con la cancellazione degli stalli saranno penalizzati i residenti, che non avranno più il posto in cui parcheggiare l’automobile. Ma ci sono soluzioni che l’amministrazione comunale dovrebbe valutare con attenzione, per evitare il disagio degli abitanti».

 

Le proposte di Capriotti: «Nelle vie limtrofe a piazza Montebello creare gli stalli gialli, riservati ai residenti. Le zone blu che si perderanno con i posti riservati potranno essere recuperati in piazza Garibaldi. Chi poi non vorrà pagare il ticket in piazza Garibaldi potrà lasciare l’automobile nel vicino parcheggio libero di via Calatafimi, un tempo deposito della Start, che andrà adeguatamente segnalato».

 

«Con i posti auto gialli i guidatori saranno scoraggiati ad andare al centro con la macchina: meno traffico e meno inquinamento. Sarà il primo passo di un sogno».
Quale? «Il sogno di vedere in tutto il centro la Ztl».

 

Chi dovrà recarsi al centro come farà? «Andranno istituiti i bus navetta: uno nel piazzale dello stadio Riviera delle Palme, per chi viene da sud, l’altro nell’area portuale, per chi viene da nord».

© Riproduzione riservata


Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *