MONTEFIORE DELL’ASO – Sono stati fiori ed essenze naturali il trait d’union tra il Comune di Montefiore dell’Aso e il comune polacco di Otmuchów dove si è recata una delegazione dell’associazione infiorata di Montefiore, accompagnata dal sindaco Lucio Porrà.

 

Da questa mattina sono iniziati i lavori di realizzazione di uno splendido tappeto di arti effimere nello stadio di Otmuchów, dove domani si svolgerà la chiusura della festa comunale della mietitura, sotto l’occhio ammirato del sindaco Jan wozniak e del consigliere regionale Fabio Urbinati, che, con lungimiranza, ha promosso la collaborazione tra i due paesi.

 

L’immagine riproduce la maestosa figura di Santa Caterina d’Alessandria, presente nel celeberrimo polittico del crivelli di Montefiore, ed è stata scelta a suggello di questo incontro in quanto protettrice di una frazione del comune di Otmuchów.

 

La Regione Marche, il comune di Montefiore dell’Aso e i delegati dell’associazione infiorata non possono che ringraziare infinitamente il comune di Otmuchów per la straordinaria accoglienza ricevuta, con l’impegno che questo primo incontro si trasformi in una duratura collaborazione anche con la Provincia di Nysa. Ancora una volta l’arte effimera del l’infiorata è riuscita ad allacciare legami fra diverse nazioni.

© Riproduzione riservata


Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *