Sit-in di protesta davanti al Comune e raccolta firme contro l’Areamare