SAN BENEDETTO DEL TRONTO – In conferenza stampa, il governatore Ceriscioli promette l’approvazione del nuovo Piano Sanitario entro settembre.

 

«Magari non con il consiglio comunale del 17 settembre, sono superstizioso» ironizza il presidente della giunta regionale, «ma quello successivo» che probabilmente sarà quindi martedì 24.

 

Con la chiusura del Piano, secondo Ceriscioli, i due ospedali di base rimarrebbero tali.

 

«Qui rimarrá un ospedale di base con un Pronto Soccorso » promette Ceriscioli, «con tutti e quattro i codici».

© Riproduzione riservata


Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *