TERAMO – La sua Samb esce con le ossa rotta dal Bonolis e a fine partita mister Roselli commenta così il 31 subito dal Teramo:


«
Penso sia lampante che ci siano dei problemi in questa squadra, altrimenti non ero qui oggi, ma credo in questi ragazzi e cercheremo tutti insieme di risolverli. Sappiamo che si sono affrontate due squadre che vivono da situazioni completamente diverse. Personalmente non ho mai preso in giro nessuno, penso che questa rosa abbia circa 13 titolari e con diversi giocatori fuori quella di oggi era l’unica formazione schierabile. Abbiamo avuto le nostre occasioni,  ma il risultato ci ha penalizzato».

© Riproduzione riservata


Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *