SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Polemica Bum. La minoranza lunedì 10 settembre ha disertato la conferenza dei capigruppo in cui si doveva discutere il futuro del Bum (Bollettino ufficiale municipale LEGGI QUI).

 

«La città di San Benedetto – tuona il consigliere del Psi, Marco Curzi – è afflitta da tanti problemi: la maggioranza invece di convocarci per parlare di questioni importanti, indice la conferenza dei capigruppo per il Bum alle 12.30, in orario di lavoro».

 

Spiega Curzi:  «Noi dobbiamo prendere il permesso dal lavoro per partecipare alle riunioni in Comune. Lo facciamo con passione, perché siamo stati votati per impegnarci per ciò che e utile a San Benedetto. La decisione sul Bum la può tranquillamente prendere la maggioranza«».

 

Conclude Curzi: «Io ci sarò sempre su argomenti come la sanità, l’occupazione del suolo pubblico, la pulizia della città, il rilancio delle attività sportive e tutto quello che può essere utile per stare vicino alla popolazione».

 

 

© Riproduzione riservata


Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *