Olivieri mostra i muscoli: «Tutti i governi contro il commercio. Scendiamo in piazza come i gilet gialli»