L’ospedale civile non ha l’idoneità sismica, Baiocchi: «Dovrà chiudere»