SANITÀ – Il PSI esprime grande soddisfazione per la risoluzione approvata ieri dal Consiglio Regionale sulla sanità.

 

”Soddisfazione perchè la nostra posizione di ritirare le mozioni presentate per votare la filosofia espressa nella mozione del nostro capogruppo di Uniti per le Marche Boris Rapa è stata accolta dalla maggioranza”. Lo riferisce il segretario regionale del PSI Maurizio Cionfrini.

 

“La nostra mozione da un lato sollecitava una rapida approvazione del Nuovo Piano Sanitario e dall’altro evidenziava la necessità di soprassedere ad ogni iniziativa, poiché le stesse dovevano essere ricondotto all’interno della programmazione.
Lo stesso dispositivo della risoluzione nella parte in cui si dice di impegnare il Presidente e la G.R. :”[…]a rivalutare le scelte compiute con il PSSR attualmente vigente, nonché con i diversi atti amministrativi che hanno disegnato […], il sistema di offerta ospedaliera sulla quale oggi i marchigiani possono contare” conferma la correttezza della posizione del PSI che ha sempre sostenuto che la programmazione seria e approfondita sia fondamentale in generale e per la Sanità in particolare”.

© Riproduzione riservata


Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *