Riccardo Maria Rosati ha centrato un importante obiettivo: ha conseguito il master in Protesi e implanto-protesi con tecnologie avanzate, diretto dal prof. Roberto Scotti, all’Alma Mater Studiorum-Università di Bologna

 

di  Tiziana Capocasa

 

GROTTAMMARE – Il giovane odontoiatra  Riccardo Maria Rosati ha conseguito il master in Protesi e implanto-protesi con tecnologie avanzate, diretto dal prof. Roberto Scotti, all’Alma Mater Studiorum-Università di Bologna.

 

Rosati ha discusso una tesi sulla “Riabilitazione dell’arcata superiore con protesi adesiva Maryland con alette metalliche”, con tutor il dottor Giacomo Dallari. Passione, entusiasmo e tanta competenza dietro questi studi di alta  specializzazione con un occhio attento all’estetica.

 

Il giovane professionista dalla promettente carriera, “figlio d’arte”, applica metodologie d’avanguardia nello Studio odontoiatrico polispecialistico della dott.ssa Cinzia Assenti di Grottammare, affiancato dall’assistente professionale alla poltrona  Paola Beato.

 

© Riproduzione riservata


Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *