SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La Samb continua la preparazione in vista della prossima sfida di campionato, con i ragazzi di mister Magi che saranno impegnati domenica pomeriggio in casa contro la Virtus Verona (calcio d’inizio del match alle ore 16,30).

 

 

Intanto, arriva l’ennesima multa di 1.500 euro da parte del Giudice Sportivo nei confronti della società rossoblù dopo l’ultima partita giocata a Trieste, con la seguente motivazione: “i sostenitori della Samb, in campo avverso, introducevano e facevano esplodere nel proprio settore tre petardi, senza conseguenze”.

 

 

Come testimoniato da alcuni tifosi rossoblù presenti a Trieste, però, nel settore ospiti sono state accese solamente tre torce e non petardi: il caso, dunque, si infittisce e chissà che la Samb non possa presentare ricorso nelle prossime ore.

© Riproduzione riservata


Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *