SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il Porto D’Ascoli (in foto nel giorno della presentazione) prova a rifarsi dopo il k.o incassato all’esordio nel campionato di Eccellenza 2018/2019, ma viene sconfitto pure in casa del Tolentino alla seconda giornata. Al ‘Della Vittoria’ decide un calcio rigore trasformato perfettamente da Terriaca in pieno recupero della prima frazione (47′). Nella ripresa ci prova Gaeta a firmare il pareggio, ma il portiere del Tolentino si supera in diverse occasioni e il risultato non cambia più.

 

Niente da fare anche per il Grottammare, che cade 1-0 in trasferta contro il Marina: gli uomini di Manoni incassano la seconda sconfitta consecutiva e rimangono a 0 punti in classifica come il Porto D’Ascoli. Tanto rammarico per i biancocelesti, che sprecano tantissime palle gol nel primo tempo, in primis un calcio di rigore concesso al 5′ per atterramento di Haxhiu e fallito malamente da D’Angelo.

 

Nel secondo tempo, invece, i padroni di casa alzano il ritmo e alla fine risulta decisiva la rete firmata al 50′ da Marini, bravo a mettere dentro di testa dopo una mischia in area.

© Riproduzione riservata


Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *