SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Si è svolta lunedì 15 aprile la riunione della Commissione Consiliare congiunta ‘Pianificazione territoriale’ e ‘Attività produttive, commercio e turismo’ con un punto all’ordine del giorno del ‘Regolamento occupazioni suolo pubblico Dehors’ (modifiche a seguito comunicazione della Soprintendenza acquisita al prot. 11621 del 19-02-19).

 

 

Il consigliere comunale di maggioranza quota Lega Emidio Del Zompo è intervenuto riportando il suo pensiero, che è anche dell’intero gruppo Lega di San Benedetto del Tronto: «Sono soddisfatto che il sindaco abbia manifestato la volontà di rivedere insieme alla soprintendenza il regolamento. Ho chiesto di essere presente all’incontro, perché da tempo ci siamo interessati dell’argomento ascoltando direttamente sia i cittadini che le associazioni di categoria. Da questi incontri è emerso una situazione di difficoltà lavorativa molto accentuata, data anche dal particolare momento economico che stiamo attraversando».

 

 

«La Lega si pone sempre a tutela di chi si sacrifica e lavora. La città di San Benedetto del Tronto si è sempre contraddistinta per la laboriosità e l’intraprendenza dei suoi abitanti. Ogni provvedimento ovviamente deve contemplare sempre anche la tutela di tutti gli altri cittadini e le norme di legge – conclude Del Zompo -. Per questo ho espresso in Commissione la richiesta di allargare, per quanto possibile, le maglie del regolamento, per esempio dove possibile e dopo l’eventuale avallo della polizia municipale, valutare l’utilizzo degli stalli di sosta. Mi riservo comunque di proporre modifiche più puntuali dopo l’incontro con la soprintendenza».

© Riproduzione riservata


Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *