Balneazione, Urbinati: «Subito la prosecuzione delle concessioni»