Andrea Fedeli ora si coccola Stanco: «E vogliamo anche un altro attaccante»