PESARO – Nei prossimi giorni saranno esposti 25 cartelli lungo tutto il litorale di Pesaro, da Baia Flaminia a Sottomonte, contro l’abusivismo commerciale. Lo annuncia l’assessore alla sicurezza e alle attività economiche del Comune Riccardo Pozzi. Sui cartelli c’è scritto: ‘Vietato acquistare prodotti o servizi da venditori non autorizzati. Il commercio dei prodotti contraffatti aumenta l’illegalità e danneggia l’economia’.

 

«L’obiettivo – afferma l’assessore – è educare gli acquirenti a non comperare da abusivi, nella logica della sensibilizzazione. Si tratta infatti di attività illegali e di merci contraffatte, per le quali non sono state pagate né tasse né iva».

 

«Siamo in presenza di un furto alle imprese – conclude Pozzi -, un danno allo Stato, un crimine alla società.  Seguiranno azioni concrete per ostacolare il fenomeno».

© Riproduzione riservata


Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *