SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Turismo estate 2018, Bruno Gabrielli (Forza Italia): «Comune incapace, non ha saputo sfruttare la fiction Scomparsa». Gabrielli prende spunto dalle dichiarazioni del consigliere di maggioranza Carmine Chiodi (LEGGI QUI) per sferrare l’attacco alla giunta di centrodestra.

 

Attacca il consigliere azzurro: «Gli sforzi dell’amministrazione? Ma di quali sforzi parla il collega consigliere? Non sono stati capaci di sfruttare un traino fortissimo dato dalla fiction televisiva “Scomparsa” andata in onda l’inverno scorso su Rai 1. Milioni e milioni di telespettatori rimasti affascinati dalla nostra città non sono stati raggiunti da una qualsivoglia azione di marketing».

 

La stoccata di Gabrielli: «Fossi stato nell’assessore al Turismo avrei preso contatto con gli attori della fiction stessa e, in considerazione del terremoto che ha sconquassato il nostro territorio, concordato con loro una strategia insieme agli operatori turistici. Magari presentando queste iniziative alla Bit (Borsa Internazionale del Turismo) alla presenza degli attori stessi i quali avrebbero svolto il ruolo di formidabili testimonial per il nostro territorio e in particolare per la nostra città. Il tutto sotto l’egida della Regione Marche che di certo non sarebbe potuta stare a guardare passivamente».

 

Conclude al veleno: «Dimenticavo però che questa amministrazione comunale non è andata al Bit perché lo ritiene ormai inutile. Di cosa altro vogliamo parlare se non dell’inettitudine di questi amministratori buoni solo a fare comparsate e niente più?».

© Riproduzione riservata


Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *