GROTTAMMARE – Un uomo di circa ottant’anni è deceduto questa mattina nel tratto di mare davanti allo chalet numero otto. Inutili i soccorsi dei bagnini e di un soccorritore della Croce Verde che si trovava nella stessa spiaggia e si è prodigato nel compiere le prime manovre di rianimazione.

 

L’uomo è probabilmente morto a seguito di un malore, e non si sa ancora se la causa del decesso sia da attribuire a ciò o all’annegamento, perché è stato trovato prono nell’acqua bassa. Sul posto l’ambulanza della potes con medico e infermiere a bordo che, dopo vari tentativi di rianimarlo, ne hanno dovuto constatare il decesso.

 

La moglie dell’anziano si era dovuta momentaneamente allontanare, e al ritorno ha dovuto apprendere la tragica notizia della scomparsa del coniuge.

© Riproduzione riservata


Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *