Tendopoli Caritas, Capriotti: «Facile sfrattare i poveri, difficile far tacere chi di notte mette a soqquadro la città»