SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Domenica, nel post match della sfida vinta contro la Sanremese, vi abbiamo riportato le parole di Francesco Rapisarda (in foto), con il terzino della Samb che annunciava il suo imminente rinnovo di contratto.

L’accordo è stato trovato sulla base di altri due anni, portando la scadenza da giugno 2019 al 2021. Insieme a Gelonese, dunque, il presidente Fedeli considera Rapisarda l’anima di questa squadra, tanto che nell’esordio stagionale ha indossato proprio lui la fascia da capitano. Ora si attende solo l’annuncio del prolungamento tra le parti.

Per quanto riguarda il mercato in entrata, invece, c’è stato un avvicinamento improvviso con Andrea Russotto, fantasista classe ’88 con un passato al Napoli e ora svincolato dopo tre stagioni al Catania. Il ragazzo sembrava destinato alla Carrarese fino alla serata di ieri, poi qualcosa è cambiato e l’agente Zavaglia ne ha parlato con il DS rossoblù Lamazza.

La trattativa si è scaldata in poco tempo e, secondo quanto raccolto dalla nostra redazione, in questi minuti si sta ancora discutendo di alcuni dettagli che potrebbero definitivamente sbloccare tutto: la Samb fa sul serio per Russotto e la fumata bianca potrebbe arrivare già nelle prossime ore.

© Riproduzione riservata


Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *