SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La Samb vince 1-0 contro la Sanremese nel primo turno di Coppa Italia Tim, giocato oggi pomeriggio al Riviera delle Palme. Ecco il commento del presidente Franco Fedeli a fine partita:

«È arrivata una vittoria incoraggiante contro una buona squadra, naturalmente non si giudicare del rutto questa Samb visto che siamo all’inizio e mancavano tanti giocatori tra infortuni e squalifiche. Adesso nel turno successivo ci aspetta la sfida contro una società di Serie B e sarà un test molto più difficile, ma ci presenteremo con una formazione diversa. Chi mi piaciuto? Soprattutto Gelonese e Minnozzi, che è molto tignoso e ha lottato su ogni pallone. Non so cosa sia successo a Stanco, forse un problemino lo ha tenuto fuori. Il mercato? Faremo qualcosa solo se si trattasse di affari importanti, vedremo nei prossimi giorni».

Questo, invece, il commento di mister Giuseppe Magi:

«Oggi era davvero difficile chiedere di più, il modulo 3-5-2 è stato dettato dalle assenze. Tante cose potevano complicarci la vita, prendiamo di buono il risultato. Non possiamo essere contenti della prestazione, ma abbiamo sofferto i carichi di lavoro e miglioreremo nei prossimi giorni. Stanco ha avuto un problemino nella rifinitura di ieri era e si è deciso di non rischiarlo, per questo non era nemmeno in panchina. Il mio obiettivo è quello di creare un gruppo che sappia soffrire anche nei momenti di difficoltà, proprio quanto accaduto oggi. Ora recuperiamo Calderini e lo stesso Stanco, che per noi sono giocatori davvero importanti».

© Riproduzione riservata


Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *