SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Per il sindaco Piunti il cantiere in piazza Montebello potrebbe aprirsi a settembre.

 

Il primo cittadino rivela i passi da fare per pedonalizzare l’infrastruttura centrale: «Dobbiamo rispettare la volontà dei commercianti. Né l’estate né Natale vanno bene: sono periodi caldi. Quindi, se ce la facciamo, inizieremo a settembre».

 

Secondo Andrea Assenti, il momento è propizio: «Adesso abbiamo progetto preliminare e siamo in dirittura d’arrivo per il definitivo» sostiene il vicesindaco, «così, entro tre mesi avremo il progetto esecutivo. In seguito indiremo le gare d’appalto». Sicuramente l’operazione slitterà dopo l’estate, pena la perdita d’introiti all’imprenditoria locale, causa lavori.

 

Lo stesso assessore alle opere pubbliche rendeva noto, lo scorso novembre, che Piazza Montebello sarebbe stata ultimata in due stralci. Il primo avrebbe chiuso la piazza e operato fino a via La Spezia. Il secondo avrebbe raggiunto via Pizzi. L’inizio dei lavori finora è slittato per mancanza di fondi, recentemente dirottati nell’emergenza affido minorile. Ma attraverso il nuovo piano triennale, l’amministrazione è tornata a coprire la voce di circa 400mila euro relativa alla piazza.

 

 

© Riproduzione riservata


Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *