COSSIGNANO – Gli alunni della Scuola Primaria di Cossignano da alcuni anni approcciano tematiche relative alla PACE affrontandole concretamente per cercare di mettere in pratica alcune metodiche. Così dopo il lavoro su “Pace e Legalità” e quello su “Pace e Gentilezza”, quest’anno stanno lavorando al progetto “Pace e Volontariato”.

 

Roberto De Angelis, sindaco di Cossignano, commenta con soddisfazione le prossime iniziative in programma:

 

«La nostra scuola partecipa al concorso bandito dalla Regione Marche per promuovere i diritti umani, la cultura della pace, la cooperazione allo sviluppo e alla solidarietà internazionale. A questo scopo, martedì 6 novembre, gli alunni delle scuole dell’Infanzia e Primaria di Cossignano hanno incontrato i Volontari della Croce Azzurra di Ripatransone e Cossignano. Il presidente dell’Associazione Fabio Pizi, Mariano Giannetti e Renzo Angelici hanno aderito con entusiasmo all’iniziativa, illustrando ai bambini cos’è il volontariato, quali sono le motivazioni e le finalità che lo caratterizzano, i settori e le loro aree di intervento».

 

De Angelis parla anche delle attività che svolgeranno gli alunni e si lascia andare a ringraziamenti speciali:

 

«Gli alunni hanno ascoltato con interesse ed hanno interagito ponendo domande e con curiosità hanno esplorato il mezzo di intervento con il quale vengono effettuati i trasporti. Produrranno testi e disegni sul tema, ma soprattutto saranno più sensibili ad iniziative di solidarietà e collaborazione. Un doveroso ringraziamento ai nostri volontari che dedicano parte del loro tempo ad intervenire prontamente nel nostro territorio superando ogni difficoltà organizzativa e burocratica, diffondendo soccorso, aiuto, soluzioni alle problematiche di ordine pratico dei nostri anziani, ma soprattutto con la consapevolezza che il volontariato fa bene al cuore».

© Riproduzione riservata


Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *