SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Anche contro la Fermana la sua prestazione è stata ottima e, a fine partita, il difensore Mirko Miceli gioisce per la grande vittoria della Samb:

 

«Siamo stati bravi a tenere botta contro un avversario insidioso, sono felice perché in questo periodo stiamo facendo enormi sacrifici. Abbiamo trovato una compattezza di squadra incredibile, chiunque gioca fa bene. Complimenti anche a Pegorin, perché se non avesse parato quel rigore la partita si sarebbe riaperta. Adesso ci aspetta un’altra battaglia a Meda contro il Renate, ma noi siamo la Samb e non temiamo nessuno»

© Riproduzione riservata


Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *