SPINETOLI – Nella mattinata del 21 maggio, a Spinetoli, sono state installate le prime di videocamere di sicurezza. Il progetto, finanziato un anno fa con 35 mila euro, ha avuto bisogno del parere positivo della Prefettura per essere realizzato e prevede la copertura di tutto il territorio.

 

 

 

«I tempi tecnici, ormai lo sappiamo – commenta il sindaco Alessandro Luciani – sono quelli che sono, ma ancora una volta abbiamo dimostrato che le nostre non sono promesse, ma progettualità messe in campo con i dovuti finanziamenti. Da oggi in poi Spinetoli sarà un paese più sicuro».

© Riproduzione riservata


Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *