SAN BENEDETTO DEL TRONTOGiovanni Rosati, da tutti conosciuto come “La Classe”, avrebbe compiuto oggi 50 anni, se non fosse per la sua tragica morte avvenuta nel febbraio 2017.

 

 

Il fratello Gianluca lo ha voluto ricordare nella notte con uno striscione esposto insieme ai ragazzi del suo Atletico Samb, squadra di calcio amatoriale di proprietà della stessa famiglia Rosati. «Nessuno muore veramente se vive nel cuore di chi resta, +50»: questo il messaggio sullo striscione, per rendere omaggio ad un tifoso rossoblù che nessuno dimenticherà mai.

 

 

Anche Luca Lulli, ex centrocampista della Samb, ha speso bellissime parole per ricordare Giovanni Rosati, condividendo sulla propria pagina Facebook il gol segnato al Parma nella sua esperienza in Riviera. Una rete pronosticata proprio da “La Classe”:

 

«Eri stato tu a chiamarmi la sera prima per dirmi che avrei segnato il giorno dopo – ha scritto Lulli-, tanti auguri grande Giovà». 

© Riproduzione riservata


Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *