SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Giovedì 28 marzo alle 21.00 presso il Bar del Mare si terrà l’assemblea pubblica di quartiere Sentina. I residenti chiedono delucidazioni sul progetto di complesso residenziale in area ex Remer. Ma non solo.

 

Lo smantellamento dell’ex fabbrica di cavi e la costruzione dell’immobile residenziale saranno i protagonisti della prossima riunione in via Fratelli Cervi. Il quartiere sta aspettando di vedere riqualificata una zona ad alto degrado. All’ordine del giorno però anche altri problemi atavici del circondario, come la viabilità, o le colonnine di cemento che spuntano sulla spiaggia della Sentina. L’anno scorso l’argomento divenne oggetto di una delle prime interrogazioni del consigliere Falco dai banchi dell’opposizione.

 

Ma ad aggiungersi è anche il cruccio di tutta Porto d’Ascoli: la variante Areamare al piano regolatore, che dovrebbe portare nuove palazzine anche a ridosso di via del Cacciatore. Il comitato chiede soprattutto servizi alla cittadinanza, piuttosto che nuovo cemento in una delle zone più densamente abitate del Comune.

© Riproduzione riservata


Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *