SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il sogno di due ragazzi di San Benedetto, Stefano Lucadei e Marino Zunico, nasce una sera d’estate, qualche birra e un po’ di musica. In quel momento la radio passa “Long Way” dei 77 Bombay Street. Da lì battezzeranno il loro garage, appunto Bombay Street Garage.

 

Cominciano entrambi a trasformare sotto casa, nel tempo rubato al lavoro e allo svago, ferri vecchi in motociclette speciali, la prima loro moto, (una Honda Four) e da quel momento sono sempre più numerose le loro creazioni.

 

Le soddisfazioni in questi anni sono così tante da portarli ad uno dei grandi eventi motociclistici internazionali che si sta svolgendo a Verona, il Motor Bike Expo (dal 17 al 20 gennaio).

© Riproduzione riservata


Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *