«Bigossi sta troppo su Facebook e non vede la realtà», Olivieri al veleno