Auguri Mussolini su Facebook, Pepa: «Gruppo segreto, violata privacy. Dimissioni? non ci penso»