SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Il suo tiro cross aveva provocato l’autogol che ha momentaneamente portato in vantaggio la Samb, prima del pareggio beffa della Vis Pesaro con Tessiore. Il difensore rossoblù Zaffagnini ha tanti rimpianti a fine match:

 

«C’è molta amarezza, avremmo voluto vincere questa sfida per i nostri tifosi ma anche per noi stessi, sarebbe stata un’iniezione di fiducia che ci avrebbe fatto sbloccare. Il nostro gol del vantaggio? Volevo spingere di più per dare una mano in attacco, in quell’occasione ho crossato in mezzo e c’è stata una deviazione decisiva. Ora andiamo in casa della Giana Erminio molto determinati, vogliamo prenderci quello che ci è sfuggito oggi. Siamo una squadra forte e lavoriamo bene con un ottimo allenatore, serve solo un risultato pieno che ci faccia sbloccare».

© Riproduzione riservata


Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *