ASCOLI PICENO – L’associazione Gre Avpc Picena organizza tre serate informative aperte alla popolazione e a quanti vorranno diventare volontari di Protezione civile, che si terranno a partire dal 26 febbraio 2019, presso la sala del Palazzo dei Capitani ad Ascoli Piceno, dalle ore 20,30 alle 22,30.

 

 

 

L’obiettivo è quello di diffondere la cultura della prevenzione, concetto introdotto dal nostro carissimo On. Giuseppe Zamberletti, “Padre fondatore della Protezione civile”, ma anche di dare dei cenni sulla Protezione civile e su come essa è organizzata e, soprattutto, cosa ogni cittadino ha il dovere di fare per la salvaguardia del suo territorio, molto fragile e soggetto a molteplici fenomeni calamitosi. Basti ricordare l’ultimo terremoto che ha colpito il Centro Italia, per il quale erano sempre più necessari uomini e donne con particolari professionalità e competenze.

 

 

 

In certe circostanze bisogna dapprima “saper essere”, ma anche “saper fare”: il volontario di Protezione civile è colui che gratuitamente, spinto dalla passione ma anche preventivamente informato e poi formato dalle istituzioni, si accinge a portare aiuto agli altri in caso di calamità, e pertanto deve essere pronto e flessibile, a prescindere dalle circostanze. Gli incontri, completamente gratuiti, saranno tenuti da esperti del settore e saranno finalizzati ad avvicinare i cittadini al mondo della Protezione civile, quali parti attive del Sistema e a formare volontari specializzati, in grado di operare in ambito di Protezione civile a livello locale e nazionale per fornire aiuto e risposta alle emergenze.

 

 

 

L’invito è, pertanto, per tutta la popolazione, in particolare per chi è interessato a conoscere le dinamiche della Protezione civile e ad operarvi. Gli incontri avranno luogo il 26 febbraio 2019, il 12 marzo 2019 e il 19 marzo 2019 (sempre dalle ore 20,30 alle 22,30) e verteranno sulla Psicologia in emergenza, sulla conoscenza della Protezione civile e sulle radiocomunicazioni in emergenza.

 

 

 

Per maggiori informazioni, dettagli e adesioni, telefonare al 340.6756654 o contattare e scrivere a gre.ascolipiceno@gmail.com.

© Riproduzione riservata


Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *