«Vogliono costruire la scuola sotto terra», l’attacco di Acquaviva Futura