GROTTAMMARE – Venerdì 2 agosto alle ore 21, nell’area archeologica Bagno della Regina (strada Valtesino), Valentina Illuminati e Lucilio Santoni metteranno in scena una conversazione teatrale dal titolo “Virgilio e le lacrime delle cose”.

 

 

L’ appuntamento rientra nel cartellone di “Voci fra le mura” organizzato e sostenuto dal comune di Grottammare in collaborazione con il circuito Teatri Antichi Uniti dell’AMAT. L’attrice e lo scrittore faranno un ritratto storico-letterario del grande poeta latino.

 

 

«Virgilio incarna l’espressione di un sentire universale, in modo tale che in lui poesia e vita veramente coincidono – spiega Santoni –. Rappresenta una perfetta sintesi dell’epoca gloriosa e inquieta come era quella di Ottaviano Augusto. Una voce, quella di Virgilio, quanto mai attuale, proprio per il suo culto della pace e della fratellanza che sottilmente rinnega le sanguinose imprese di cui peraltro non può non far sentire l’epico afflato». L’iniziativa è a ingresso libero.

© Riproduzione riservata


Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *