MONSAMPOLO – Obiettivo raggiunto. La voglia di rock’n’roll contagia in borgo di Monsampolo, creando ancora una volta entusiasmo, divertimento glamour, colore, ritmo. La V edizione del Vintage Village – Un Borgo in Festa svoltasi a Monsampolo del Tronto il 20 ed il 21 luglio ha registrato picchi importanti, dimostrandosi ancora una volta di far vivere il centro storico con un prestigioso programma musicale e performances di alto livello.

 

 

Grande presenza di turisti, al di là dei numeri, l’obiettivo degli organizzatori e dell’Amministrazione Comunale è stato raggiunto: offrire un intrattenimento di qualità e trasmettere quel senso di appartenenza al mood che si ricrea ad ogni edizione. Piena soddisfazione ed entusiasmo da parte dell’organizzatore Massimo Croci:

 

 

«Sono state superate tutte le più rosee previsioni grazie anche alla line up di livello. Abbiamo messo tutto il nostro impegno per curare i dettagli, da qui ripartiamo per programmare al meglio la VI edizione. Ringrazio i cittadini di Monsampolo che ci hanno supportato e sopportato, mettendosi a nostra disposizione. Grazie allo staff, alle mie ragazze, all’ Amministrazione Comunale capitanata da Massimo Narcisi, al Bim Tronto, all’ Assemblea legislativa della Regione Marche, a tutti gli sponsor per il sostegno economico. Grazie agli hair stylist che hanno dato il loro contributo».

 

 

«Una menzione d’onore spetta al presidente dell’Associazione 17 festival Amedeo Croci ed alla segretaria Valeria Cestini che hanno collaborato per la migliore riuscita di questo evento che si riconferma un fiore all’occhiello per il turismo rivierasco – conclude Croci -. Arrivederci ad una sempre più spumeggiante edizione nel 2020».

© Riproduzione riservata


Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *