SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Dopo l’annuncio da parte del consigliere Pd Tonino Capriotti di un’interrogazione o una mozione sulle criticità della viabilità, è arrivata la replica del consigliere di maggioranza Mario Ballatore.  «Da oltre due anni  – sbotta Ballatore – viene profuso il massimo sforzo per cercare di dare un minimo senso alle periodiche uscite del consigliere Tonino Capriotti, ma ad oggi ogni tentativo è risultato vano. Ogni giorno sembra giocare a spararla grossa su tutti i campi per richiamare l’attenzione del pubblico di facebook, ma non è così che si dovrebbero comportare rappresentanti delle istituzioni».

 

Continua: «L’uscita di oggi è incentrata sui disagi alla viabilità in merito ai quali il consigliere Capriotti dichiara testualmente che “Il traffico di questi giorni ha messo in evidenza tutta la criticità del nostro sistema di mobilità” ed ha rilanciato elogiando il suo mentore Fabio Urbinati che ha annunciato di portare in consiglio regionale il tema della terza corsia accodandosi a quanto proposto nei giorni scorsi dal Sindaco Piunti.
Lo stesso Urbinati, che alcune settimane fa parlava di soldi disponibili per la Bretella, salvo essere sconfessato dalla vicepresidente regionale Anna Casini in una riunione tenutasi nel Comune di San Benedetto del Tronto. Se gli 8 milioni di euro paventati dal consigliere Urbinati ci sono davvero, si metta d’accordo con la Vicepresidente Casini e lo comunichi ufficialmente perché, come si dice dalle nostre parti, le chiacchiere stanno a zero».

 

La conclusione di Ballatore: «In quanto ai disagi, inevitabili dopo il grave incidente della galleria Castello sulla A14, è da irresponsabile il comportamento del consigliere Tonino Capriotti ancor più per il ruolo che ricopre in Provincia, ente preposto ad occuparsi di viabilità, dove pare faccia sontuose dormite».

© Riproduzione riservata


Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *