SAN BENEDETTO DEL TRONTO –  Il consigliere del Pd della Regione Marche Fabio Urbinati in odore dell’incarico di Sottosegretario alla Pesca del Governo Conte bis.

 

Una richiesta arrivata a Roma da alcune associazioni della marineria regionale, in particolare Federpesca, e che viene esaminata in queste ore. Se nominato Urbinati dovrebbe dimettersi da consigliere delle Marche per assumere l’incarico a Roma. A quanto pare, l’esponente del Pd sambenedettese lascerebbe senza problemi la Regione, anche perché ormai siamo a fine legislatura. Si vota nella primavera 2020.

 

Al posto di Urbinati entrerebbe in Consiglio regionale la prima dei non eletti, Monica Acciarri di Ascoli Piceno, che però è passata con Fratelli d’Italia e quindi finirebbe all’opposizione. Se la Acciarri non accettasse la surroga, toccherebbe a Claudio Benigni, secondo dei non eletti, fare l’ingresso in aula.

© Riproduzione riservata


Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *