SAN BENEDETTO DEL TRONTO – In tutta Italia si continua a chiedere giustizia per Luca Fanesi, l’ultras rossoblù rimasto ferito a Vicenza il 5 novembre 2017 e addirittura colpito dal Daspo nei mesi scorsi.

 

Il prossimo 15 novembre termineranno le indagini preliminari, ma nel frattempo i tifosi della Samb hanno esposto uno striscione in occasione della ricorrenza annuale dell’episodio.

 

L’anno che è passato ce l’ha confermato, la bugia è verità di Stato. Giustizia per Luca”: queste le parole utilizzate per esprimere il dissenso per una situazione su cui ancora non è stata scritta la parola fine.

© Riproduzione riservata


Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *