«Tre ospedali? Urbinati mostri progetto e fondi», Baiocchi non molla