SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Nelle scorse ore un drammatico incendio a Rio de Janeiro, nel centro sportivo della gloriosa società di calcio Flamengo, ha spezzato la vita di 10 giovani calciatori brasiliani, morti nell’accaduto.

 

 

La Lega Pro si unisce al dolore delle vittime e ha disposto un minuto di raccoglimento con la fascia del lutto al braccio dei calciatori, in occasione di tutte le gare in programma nei giorni 9,10 e 11 febbraio. Anche al Riviera delle Palme, dunque, in occasione di SambRavenna, si renderà omaggio a questa tragedia.

 

 

«È un gesto di vicinanza da parte della stessa Lega e dei suoi club – dichiara Francesco Ghirelli, presidente Lega Pro -, per commemorare i giovani calciatori e i dipendenti, vittime dell’incendio al centro sportivo del Flamengo in Brasile. Giovani che inseguivano un sogno legato al calcio. Si scenderà in campo anche per questi giovani calciatori per ricordarli e per affermare la forza della vita».

© Riproduzione riservata


Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *