SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Con l’arrivo dell’autunno torna ‘Piceno da Scoprire’, un progetto voluto dal circolo Legambiente di San Benedetto del Tronto per la valorizzazione ambientale e turistica del territorio Piceno e rivolto a tutti i cittadini di ogni età. Il progetto vuole rendere visibili, attraverso percorsi rurali ed itinerari prestabiliti, le peculiarità ambientali, le attività produttive, la storia e le tradizioni dell’intero territorio. Valorizzare il territorio Piceno è una operazione di ‘appropriazione di identità’ importante, poiché capovolge il modo di vedere e sentire il ‘paese’ di cui si fa parte.

 

Prima passeggiata domenica 7 ottobre ‘Nel regno dei calanchi’, un percorso naturalistico che attraverso antichi sentieri, permetterà di ammirare uno spettacolare fenomeno erosivo in continua mutazione. Le formazioni calanchifere picene, temute dai geologi, sono oggetto di numerosi studi finalizzati alla promozione del territorio. Ad accompagnare i partecipanti lungo i sentieri, ai piedi dell’Ascensione, sarà il signor Alfredo Mozzoni. Al temine della passeggiata, visita all’azienda agricola Settimio Carboni di Ripaberarda per l’assaggio di prodotti tipici di stagione. Appuntamento, con auto propria, alle ore 8:30 da Piazza San Filippo Neri di San Benedetto oppure alle ore 9:30 in piazza Santa Maria a Ripaberarda.

 

Seconda passeggiata domenica 21 Ottobre ‘Passaggio a Nord-Ovest’: traversata da monte Brucicchio di San Benedetto alla valle del Tesino di Grottammare attraverso antichi sentieri e boschi. Partenza ore 8,30 da piazza San Filippo Neri.

Terza passeggiata domenica 28 Ottobre ‘La valle del torrente Ragnola’: passeggiata dal crinale sud al crinale nord del torrente Ragnola attraversando i comuni di San Benedetto, Monteprandone ed Acquaviva Picena. Partenza ore 8,30 da piazza San Filippo Neri.

 

Prenotazione obbligatoria, anche tramite WhatsApp al numero 347-4670843.
Il programma completo di tutte le passeggiate, proposte da Legambiente per l’autunno 2018, è consultabile sul sito: www.legambientesbt.it

© Riproduzione riservata


Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *