SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Terrorismo internazionale. Perquisite a San Benedetto del Tronto le abitazioni di due uomini tunisini di mezza età da tempo residenti nella zona di Porto d’Ascoli, entrambi operai. Sono indagati a piede libero e ritenuti personaggi secondari.

 

Le perquisizioni sono scattate nell’ambito   dell’operazione coordinata dalla Direzione Distrettuale Antimafia ed Antiterrorismo dell’Aquila su una presunta rete di finanziamento del terrorismo internazionale (LEGGI QUI). Si ipotizzano finanziamenti all’organizzazione del radicalismo islamico Al-Nusra.

© Riproduzione riservata


Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *