GROTTAMMARE – Lezioni scolastiche sospese e sopralluoghi immediati in tutte le strutture pubbliche. Questo ha disposto il sindaco Enrico Piergallini dopo la seconda forte scossa di terremoto avvertita intorno alle ore 11 che ha fatto scattare il Piano di emergenza anche nel territorio grottammarese.

 

Immediati i sopralluoghi negli edifici scolastici e negli altri immobili pubblici da parte dei tecnici comunali e dei volontari della Protezione civile. Le verifiche sono in corso.

 

Per quanto riguarda la scuola, è stato predisposto anche il servizio di Scuolabus.

© Riproduzione riservata


Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *