RIPATRANSONE – Si conclude l’iniziativa del Centro Estivo per i ragazzi di Ripatransone. Dopo l’esperienza ultra-ventennale con la tradizionale Colonia Estiva Marina, l’Amministrazione Comunale di Ripatransone ha deciso per il 2019 di aderire al format del Summer Camp, una nuova concezione esperienziale proposta da Mas Club. Non più solo mare, dunque, ma anche attività ludico/sportive, formative e acquatiche, sia in mare che in piscina.
«Quella dell’Amministrazione Comunale è stata una scelta coraggiosa – dichiara l’assessore alle Politiche Giovanili Leonardo Perozzi -. Abbiamo voluto rompere una consuetudine per investire sui nostri giovani e sul forte bisogno di aggregazione che la cittadinanza ci dimostra puntualmente. Si tratta chiaramente non di un traguardo ma di un punto di partenza che deve fungere da sperimentazione congiunta con le famiglie ripane per ragionare su percorsi di crescita sani e formativi per i nostri ragazzi. Una delle risorse tra le più preziose di cui dispongono i giovanissimi è il tempo ed è fondamentale che sia produttivo in termini socializzazione e sviluppo del bagaglio culturale, in una logica di creazione del giusto equilibrio virtuale, non sempre dannosa a prescindere, e vita reale».
Aspetto positivo che ha reso tale soluzione maggiormente funzionale è stata l’opportunità offerta dal format di erogare attività indoor nei giorni di maltempo, facendo sì quindi che vi fosse continuità nella proposta ricreativa, non solo all’aperto.
«Vogliamo continuare a lavorare con la nostra comunità per garantire percorsi di crescita e di aggregazione – dichiara il sindaco Alessandro Lucciarini De Vincenzi -. Per il Summer Camp 2019 abbiamo voluto offrire un’esperienza differente e maggiormente arricchente. Siamo disponibili ad accogliere tutti i suggerimenti, soprattutto da parte dei genitori, per rendere tali iniziative strutturali e sempre più utili per la crescita dei giovani ripani».

© Riproduzione riservata


Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *