TERAMO – Il match non ha regalato grosse soddisfazioni per tutte e due le squadre, con il pareggio per 0-0 che non permette a Teramo e Samb di centrare la prima vittoria in campionato.

 

Sugli spalti, invece, il clima è stato positivo, con i tifosi biancorossi che hanno esposto anche uno striscione molto significativo all’indirizzo di Luca Fanesi, l’ultras rossoblù rimasto ferito a Vicenza il 5 novembre 2017 e colpito dal DASPO nelle scorse settimane.

 

“Il tempo non deve far dimenticare, qualcuno per Luca Fanesi deve pagare”: questo il messaggio lanciato dalla curva del Teramo, oltre ogni colore e rivalità. Resta inammissibile che a quasi un anno di distanza dall’accaduto, non si conosca il nome di chi abbia portato Fanesi a lottare tra la vita e la morte per lunghissimi mesi.

© Riproduzione riservata


Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *