SAN BENEDETTO DEL TRONTO – In questi giorni si stanno svolgendo, da parte di Telecom Italia, alcuni importanti interventi di manutenzione per migliorare i collegamenti e potenziare la velocità del segnale di connessione Internet, ADSL e fibra ottica all’interno della zona del Ponterotto.

 

A seguito delle lamentele di molti residenti, soprattutto di Via Colle Ameno e Via Madonna della Pietà, i quali hanno riscontrato questo disservizio da diverso tempo, vi è stata l’azione congiunta del Consigliere Comunale Stefano Muzi assieme al residente Roberto Scarponi, promotore di una raccolta firme per la risoluzione della problematica.

 

«Desideriamo porgere i più fervidi ringraziamenti alla direzione di Telecom Italia, che subito dopo la ricezione della Pec, contenente la richiesta di porre in essere azioni migliorative per il quartiere Ponterotto, si è celermente prodigata, mantenendo la promessa di affrontare il problema nell’arco di pochi mesi». Muzi esprime la propria soddisfazione poiché già i residenti della zona hanno riscontrato un sensibile incremento della velocità del segnale, che a partire dall’inizio dell’anno 2019 dovrebbe stabilizzarsi su valori nettamente più alti rispetto al passato.

 

«Sono contento – ancora Muzi – che parte del quartiere possa usufruire di questa miglioria, scaturita da una serie di lunghi e numerosi incontri sia presso la Casa Civica che nella zona interessata. L’attenzione per i bisogni e le esigenze della cittadinanza è un requisito imprescindibile per chi desidera rappresentare una comunità».

© Riproduzione riservata


Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *