GROTTAMMARE – Venerdì 16 agosto 2019, nella splendida cornice di Piazza Kursaal, la città di Grottammare è stata sede del Tango di una Notte di Mezza Estate. Iniziata nel tardo pomeriggio e continuata col fascino della luna rossa che si specchiava sul mare antistante. La manifestazione voluta dall’Amministrazione Comunale di Grottammare è stata coordinata dalla scuola di Tango Mil Pasos a cura dei maestri Irene Coccia e Giorgio Scattolini.

 

 

Coinvolgente e appassionata la loro esibizione nella interpretazione della struggente musica Tormenta di Carlos Di Sarli. Il loro Tango è il Tango dell’abbraccio, dell’ascolto reciproco possibile anche in una sola semplice camminata. Numerosa la partecipazione di tangueri e tanguere, provenienti da varie località italiane, in un abbraccio viscerale che rappresenta l’essenza del tango. Grande soddisfazione per Alessandra Biocca, assessore alla sostenibilità:

 

 

«Il tango si presta ad approfondire temi straordinari, fra cui quello del rispetto tra uomo e donna, lavoro di squadra, coesione e rispetto delle regole e grazie all’iniziativa dell’ A.S.D. Mil Pasos si auspica al contagio delle buone pratiche e nel rispetto nei rapporti tra uomo e donna».

© Riproduzione riservata


Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *