«Sporcizia, incuria, buche, polvere, degrado», la denuncia di Giobbi (Pd)