SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Questa mattina i funzionari comunali supportati dalla polizia municipale hanno formalizzato, in applicazione della sentenza della giustizia amministrativa (LEGGI QUI), la riacquisizione al patrimonio pubblico dell’area del ‘Pino bar’ nella pineta di viale Buozzi.

 

Gli operai comunali hanno apposto i sigilli alle serrande d’ingresso. Ora dovranno essere eseguiti lavori di adeguamento igienico sanitario dell’immobile prima che esso possa essere oggetto di un bando pubblico per un nuovo affidamento previa definizione della destinazione d’uso.

© Riproduzione riservata


Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *