SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La delibera sulla sanità andrà in consiglio senza sostanziali modifiche. Sarà comunque una mozione del comitato civico, ma presentata in assise dal primo cittadino.

 

La delibera, che deve essere ancora discussa per minime variazioni commissione sanità, porterà comunque la firma dell’intero consiglio.

 

Si temevano ritardi per la contesa paternità del documento: un osso che nessuno intende mollare. Adesso però la questione parrebbe risolta, e la mozione può iniziare il suo iter.

© Riproduzione riservata


Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *